menu-icon
  • NEWS

    Sono previste norme più severe per chi usa lo smartphone mentre guida.

    Il ritiro della patente per chi guida con lo smartphone, è la grande novità che dobbiamo aspettarci prima dell’estate. In realtà, però, è già stata evidenziata e resa definitiva dalla legislazione vigente, ma solo nei casi in cui si è recidivi.

    Presto, però, la sanzione potrà essere prevista anche per chi viene sorpreso la prima volta.

     

    In ogni caso, ad oggi, la pena è confermata solo per chi commette la stessa infrazione entro due anni dalla prima volta. Se la normativa dovesse passare così com’è, ci sarà dunque il ritiro diretto della patente, mentre il prefetto deciderà il periodo della sospensione (comunque da uno a tre mesi).

    Inoltre non è previsto neanche lo sconto del 30% sulla multa se pagata entro cinque giorni, perché tale possibilità è legata alle contravvenzioni che non impongono la requisizione della patente).

     

    Ma come puoi ben immaginare, questo giochino che ognuno di noi fa nella piena e totale convinzione che se qualcosa deve succedere, succederà a qualcun’altro, può costare caro.

     

     

RICHIEDI INFORMAZIONI

  • * Campi obbligatori

Reqired valid info